Sei un Dentista?

Scopri come essere visibile su questa e su altre directory

Dr. Flaviano Di Vito
Dr. Flaviano Di Vito

Via G. Marconi, 31/33 - MONTE PORZIO CATONE (Roma)

Tel: 06 9449361 Cel: 349 3794238

Consento il trattamento dati Legge n. 196/03.*

Dott. Pio M. L. Massa
Dott. Pio M. L. Massa

Corso Don Giovanni Minzoni, 39 - GENZANO DI ROMA (Roma)

Tel: 06 9390876 Cel: 338 6975012

Corso Don Giovanni Minzoni, 39 - GENZANO DI ROMA - ARTENA (Roma)

Tel: 06 9390876 Cel: 338 6975012

Consento il trattamento dati Legge n. 196/03.*

Odontoiatria Digitale De Sanctis
Odontoiatria Digitale De Sanctis

Viale Europa, 64 - 00144 ROMA, EUR (Roma)

Tel: 06 5926182 Cel: 388 3742273

Consento il trattamento dati Legge n. 196/03.*

Studio Dentistico Frassica
Studio Dentistico Frassica

Viale XXI Aprile, 15 - 00162 ROMA, Parioli (Roma)

Tel: 06 8605158 

Consento il trattamento dati Legge n. 196/03.*

Apparecchio Trasparente

Le due branche della Scienza Odontoiatrica conosciute come Implantologia e Ortodonzia, sono chiamate a risolvere oltre che problemi inerenti malattie fisiche, a vere e proprie patologie psichiche che possono insorgere nel paziente. Tali patologie sono legate ad un aspetto estetico, spesso compromesso dagli interventi chirurgici e dagli strumenti correttivi solitamente utilizzati. L’implantologia dentale si occupa in specifico della sostituzione degli elementi dentali perduti con protesi in gradi di ristabilire il giusto livello di salute, mediante il ripristino delle funzioni fisiologiche legate al cavo orale. Non parliamo solo della masticazione, ma anche della fonazione, della respirazione e della digestione. Spesso gli interventi Implantologici, se non accuratamente effettuati, possono provocare piccole imperfezioni estetiche, che non rispettano cioè la naturale fisionomia del paziente. L’Ortodonzia si occupa invece della crescita della dentizione e dei mascellari, e di tutte le diagnosi e i trattamenti clinici necessari alla cura di malattie in grado di comprometterne il giusto sviluppo. Anche l’Ortodonzia, forse ancora più che l’Implantologia, pone la sua attenzione alle problematiche estetiche, causa di disagio per i pazienti. E’ proprio lei infatti che si avvale di strumenti quali l’apparecchio dentale per correggere difetti quali per esempio l’errato allineamento delle arcate. L’importanza di un bel sorriso è vitale nella società moderna, così presa dalla cura ossessiva dell’aspetto fisico come biglietto da visita degli individui. Leggi ulteriori informazioni sull' Implantologia Computer Assistita.

Ortodonzia invisibile Vs Ortodonzia linguale

L'ortodonzia linguale è una tecnica per correggere disallineamenti dentali o malocclusioni di vario grado, che si caratterizza per la sua invisibilità. Il suo sviluppo è stato pensato per cercare di evitare il disagio ed imbarazzo che genera l'ortodonzia tradizionale nelle persone a causa della visibilità degli attacchi metallici che vengono posizionati sulla superficie esterna dei denti.

Cosa sono gli allineatori trasparenti?

Ai fini di raggiungere l'invisibilità, sono stati proposti inizialmente diversi sistemi di trattamenti ortodontici, quali gli allineatori trasparenti in policarbonato (Invisalign, Clearstep, e altri marchi registrati). Queste mascherine sono composte da plastica trasparente (policarbonato) e quindi sono poco appariscenti. Si tratta di una serie di mascherine che devono essere indossate per una durata di almeno 22 ore al giorno, e sostituite ogni due settimane. Le mascherine in generale sono poco evidenti perché non vi sono né fili né attacchi metallici, sebbene talvolta sia necessario incollare dei piccoli dispositivi del colore dei denti anche sulla superficie esterna.

Gli allineatori trasparenti non possono utilizzarsi in tutti i casi ortodontici, perché presentano dei limiti biomeccanici risultanti dalla loro struttura. Non sono adeguati infine nei casi dove debba essere associata la chirurgia all'ortodonzia, oppure quando occorrano delle estrazioni o coesistano problematiche legate alla chirurgia maxillofacciale. Tuttavia rimangono delle soluzioni valide e presentano il gran vantaggio di poter essere rimosse per la pulizia orale, molto importante soprattutto nei pazienti con handicap motori. Ciononostante, sebbene queste mascherine siano poco evidenti, la vera invisibilità è data soltanto dall'ortodonzia linguale, che può anche definirsi come ortodonzia invisibile.

Cos'è l'ortodonzia linguale e quali sono i suoi vantaggi?

In questa tecnica, le maniglie (brackets) vengono incollate sulla faccia interna dei denti offrendo invisibilità ortodontica anche a tutti quei pazienti che non sono adatti per l'utilizzo delle mascherine sopramenzionate. La tecnica linguale in ortognatodonzia, oltre all'invisibilità, soddisfa pienamente i requisiti di efficienza nel trattamento, a volte addirittura migliorando i risultati ottenuti con la tecnica classica. Spesso il paziente si mostra più collaborativo, sicuramente grazie all'accettazione psicologica della terapia, e questo risente favorevolmente sul risultato finale. L'ortodonzia linguale inoltre, contribuisce al riposizionamento in caso di dislocazione mandibolare da malocclusione, e sin dal primo giorno della terapia è in grado di alleviare il dolore e i rumori articolari. In più, questa metodologia ha una notevole efficacia nel risolvere la sintomatologia provocata da molti disordini e disfunzioni craniomandibolari. Oltre a ciò, l'ortodonzia linguale presenta altri vantaggi, quali una maggiore velocità nel trattamento rispetto alle tecniche convenzionali, particolarmente nei casi con morso coperto, ed un rischio ridotto nella comparsa di retrazioni gengivali visibili o danni allo smalto dei denti nella superficie anteriore. La leggera difficoltà fonetica che produce l'interferenza dei brackets con la lingua viene superata in generale dopo un paio di giorni di adattamento. L'ortodonzia linguale può essere applicata a qualsiasi età, purché i tessuti di sostegno dei denti si trovino in buone condizioni di salute, e i denti siano saldati bene all'interno dell'osso. Quindi, questa tecnica non solo è fattibile durante l'adolescenza ma anche negli adulti, visto che gli apparecchi ortodontici di ultima generazione permettono lo spostamento dentale in pazienti di tutte le età.

Valid XHTML 1.0 Transitional   CSS Valido!

Sei un Dentista? Per la tua pubblicità Clicca Qui

Questo sito fa uso di cookie. Per saperne di più leggi l'informativa

OK